Home / Politica / Locri – Calabrese lascia l’Associazione dei sindaci della locride
immagine giovanni calabrese sindaco di locri

Locri – Calabrese lascia l’Associazione dei sindaci della locride

Il sindaco Calabrese si auto-sospende dall’assemblea dei sindaci della Locride. La decisione è stata presa a seguito dell’incontro “straordinario” del Comitato dei Sindaci, tenutosi lo scorso venerdì 31 luglio, dove sono emersi malcontenti circa la gestione politica dell’Associazione.

Pertanto, afferma Calabrese “ritengo inutile la mia presenza a tali organismi, considerata l’acclarata inefficacia dell’azione politica prodotta e della assoluta mancanza di risultati, Vi comunico la mia formale ASTENSIONE da tutti gli inutili futuri incontri associativi per il periodo relativo alla mia permanenza nel ruolo di Sindaco e di conseguenza  componente del Comitato e dell’Assemblea.

Il sindaco conclude nella lettera da lui stesso firmata: “Io, per amore e rispetto del popolo che mi ha eletto, mi fermo qui e seguo altre strade per pretendere la giusta attenzione ed il doveroso rispetto nei confronti di un popolo che desidera avere gli stessi diritti che la Costituzione Italiana garantisce a tutti e non solo ad alcuni.