LOCRI – STUDENTI DELL’ALBERGHIERO A PALAZZO MONTECITORIO

Aristide Bava
SIDERNO – Gli Studenti dell’ Istituto Alberghiero ” Dea Persefone” Locri- Siderno hanno effettuato una bella esperienza extradidattica visitando in particolare Montecitorio. La comitiva composta da 40 studenti frequentanti le classi II, III, IV e V dei vari indirizzi è stata in visita presso la sede della Camera dei Deputati. Gli studenti hanno ammirato, tra l’altro, la Sala Gialla intitolata ad Aldo Moro, la Sala della Lupa (in cui il 10 giugno 1946 fu proclamato l’esito del referendum che decretò la nascita della Repubblica), la Sala della Regina e il Transatlantico, detto anche “Galleria dei passi perduti”, oltre all’ampio salone dove sostano i deputati e incontrano i giornalisti accreditati. Gli studenti accompagnati dai docenti Angelo Finti, Cinzia Lascala, Giuseppe Nardi e Daniela Pirelli come loro ultima tappa a Montecitorio hanno anche visitato l’aula che ospita l’assemblea dei Deputati . La comitiva locridea ha apprezzato gli ambienti del Palazzo, ricchi di dipinti, arazzi, busti, bronzi e arredi di pregio, illustrati da un punto di vista storico, artistico, politico e giuridico, e si sono soffermati con grande interesse e molta curiosità sui luoghi simbolo della storia democratica e repubblicana del nostro Paese. La significativa visita voluta dalla Dirigente scolastica Mariarosaria Russo e dalla sua vice Immacolata Filippone si inquadra nell’ambito delle iniziative per la legalità e la cittadinanza attiva programmate dall’Istituto Alberghiero.

nella foto – La comitiva studentesca a Roma