LOCRIDE – IL KIWANIS CLUB OFFRE UN GELATO A PRIMAVERA

Aristide Bava
SIDERNO – Un Gelato a Primavera come evento solidale per contribuire a garantire il primo soccorso, l’accoglienza e l’inclusione dei bambini immigrati. L’iniziativa, inquadrata in un progetto definito Happy Child è stata promossa anche a Siderno dal Kiwanis Club ” Magna Grecia” in cooperazione con l’Unicef. La manifestazione con carattere nazionale è stata organizzata in collaborazione con l’ Antica gelateria Strati grazie all’Associazione Italiana Gelatieri Artigiani di cui il sidernese Enrico Cusenza è membro in qualità di Cavaliere del gelato . All’evento solidale, che si è svolto nei giorni scorsi, hanno partecipato circa 500 bambini dell’ istituto comprensivo I° circolo con la scuola elementare “Michele Bello”, accompagnati dai loro insegnanti grazie alla presenza dei volontari dei Rangers International che si sono attivati per garantire il massimo della sicurezza. Ad attendere i bambini anche un gruppo musicale e di divertimento organizzato da Enrico Cusenza che ha animato e resa festosa la giornata. Il Kiwanis, coordinato dal Presidente Giorgio Ruso, con questa manifestazione, sostiene e accompagna i bambini e i loro nuclei familiari quando si trovano a vivere l’esperienza del disagio, qualunque esso sia. Ed è per questo che il Presidente Giorgio Ruso a nome e per conto di tutti i soci del Club ha manifestato, in un suo breve intervento, la sua gratitudine alla generosità delle famiglie ed ha annunciato che il club service “Magna Grecia” intende mettere a sistema altre azioni indirizzate alla solidarietà per ampliare le opportunità dei bambini disagiati. Tutto questo attraverso una continua cooperazione con la scuola, incrementando il sostegno didattico offerto da educatori e volontari qualificati per sostenere i bambini aiutandoli a sviluppare nuove attività e nuovi laboratori didattici per costruire azioni di crescita sociale coinvolgendo, come nel caso del Gelato a Primavera, i nuclei familiari del territorio come opportunità di fare esperienza diretta di solidarietà e di condivisione. Ruso ha indirizzato un ringraziamento particolare al Dirigente Vito Pirruccio per la sua disponibilità e quella del gruppo insegnanti che ben volentieri hanno accolto l’iniziativa stimolando i bambini alla presa di coscienza della necessità di operarsi verso i meno fortunati. Lo scorso anno il club ha svolto diversi service procedendo all’acquisto di una giostrina per bambini disabili, donata al comune di Siderno.
nella foto – Il presidente del Kiwanis Giorgio Ruso, al centro, con organizzatori e volontari