LOCRIDE – IL LIONS CLUB DI LOCRI E IL “POSTER PER LA PACE”

Aristide Bava
SIDERNO – Ogni anno i Lions Club di tutto il mondo sono orgogliosi di sponsorizzare il concorso “Un Poster per la Pace” presso le scuole locali e i gruppi giovanili. Questo concorso artistico indirizzato ai bambini incoraggia i giovani di tutto il mondo a esprimere la propria visione della pace. Da oltre 25 anni milioni di bambini, di circa 209 paesi, prendono parte al concorso in questione che si svolge anche nella Locride a cura del Lions Club di Locri. Coinvolte nel concorso sono state le scuole di Mammola, Marina di Gioiosa e , ultima in ordine di tempo Stignano dove nei giorni scorsi si è riunita la giuria per individuare il poster vincitore, in sede locale, del concorso. Tema del concorso Un Poster per la Pace 2015-16, quest’anno, è “Condividi la pace “ e il lavoro premiato a Stignano è stato quello di di Aurora Geracitano, della classe I. E’ stato premiato, da una apposita giuria composta, presente anche il sindaco di Stignano Franco Candia, da Enzo Pagano e Dino Ielasi ( responsabili Lions del service), nonché da Silvana Fonti, Giuseppe Ventra, dal dirigente scolastico del comprensorio Monasterace – Riace, Guseppina Liberata Leto, e dai docenti Domenico Bombardieri , Cosimo Squillace e Adelaide Raspa. Il Lions club di Locri nei giorni precedenti aveva anche selezionato i vincitori delle altre due scuole, quella di Mammola e di Marina di Gioiosa ovvero Ilenia Panetta della classe III C di Mammola e Riccardo Calvi della classe III A di Marina di Gioiosa. I poster di Aurora Geracitano, Ilenia Panetta e Riccardo Calvi, dopo questa prima fase del concorso, saranno inviati, adesso, dal Lions Club di Locri per concorrere alla ulteriore selezione regionale. e , ove ritenuti, di particolare interesse parteciperanno, poi, alla successiva fase nazionale. Il concorso assume quest’anno un significato decisamente particolare anche alla luce della tragiche vicende che si stanno verificando a livello internazionale, ora che si avverte piu’ che mai l’importanza della pace nel mondo.

nella foto – Il gruppo dei giurati a Stignano con il sindaco Candia