Home / Ambiente / LOCRIDE – LA GIORNATA MONDIALE DELL”ACQUA

LOCRIDE – LA GIORNATA MONDIALE DELL”ACQUA

Aristide Bava
SIDERNO – Il presidente dell’Osservatorio Ambientale “Diritto per la vita”, Arturo Rocca ha dato notizia che, giovedi 22 marzo, ”, in occasione della “Giornata Mondiale dell’Acqua” è stata organizzata, una passeggiata lungo la sterrata che costeggia l’alveo della fiumara Gerace, per la visita ad un monumentale palmento scavato nella roccia in località Sulfurio. L’iniziativa si svolgerà in collaborazione con il Comune di Locri, il Comune di Antonimina, le Terme “Acque Sante”, l’Associazione “Boschetto Fiorito” e la “Casa delle Erbe. E’ una iniziativa che fa seguito a quelle che ogni anno l’ Osservatorio organizza in concomitanza con la singolare giornata per richiamare l’attenzione sul problema dell’acqua. Negli anni precedenti mete delal “passeggiata” sono state la diga di Contrada Pantaleo, il Novito, e il Ninfeo di grotta Imperatore effettuata in in collaborazione con Museo e Archeoclub. Quest’anno – precisa Arturo Rocca – la scelta è caduta sull’acqua termale per onorare l’indicazione scelta dall’ Onu per celebrare il World Water day 2018. Essendo le terme una soluzione offerta ma poco sfruttata, di concerto con I comuni interessati, il consorzio ed alcune associazioni del territorio, vogliono , appunto, richiamare l’attenzione su questa ricchezza dalle enormi potenzialità che continua a rimanere nell’ oblio. Per questo motivo, appunto, le terme di Antonimina sono state individuate come luogo significativo per il tema della giornata. D’altra parte , evidenzia l’Osservatoorio, le cure termali sono anche una soluzione per prevenire e alleviare alcune patologie con metodi se4mplici offerti dalla natura. e, in efftti, la giornata mondiale dell’acqua vuole innanzitutto aprire una riflessione con una sfida abbastanza complessa che si porta appresso la necessità dio ripartire dalal natura a trovare in essa le possibile soluzioni. La partenza è prevista alle ore 10 dal Piazzale Terme di Antonimina.