Home / Eventi & Cultura / LOCRIDE – L’EX VIGILE INGLESE CHE HA SPOSATO LA CAUSA AMBIENTALE FA TAPPA A SIDERNO

LOCRIDE – L’EX VIGILE INGLESE CHE HA SPOSATO LA CAUSA AMBIENTALE FA TAPPA A SIDERNO

Aristide Bava
SIDERNO – Martin Hutchinson l’ex vigile del fuoco di Manchester, Martin Hutchinson, che, da anni, si sta distinguendo per promuovere la difesa dell’ambiernte nel mondo ha fatto tappa anche a Siderno . Hutchinson ha incontrato gli studenti dell’Istituto Tecnico ” Marconi” con i quali ha discusso dell’ inquinamento causato dalla plastica. Gli studenti si sono subito dimostrati interessati alla tematica, concordando che il primo passo da compiere è sicuramente quello di limitare il consumo di tutti quei prodotti che generano un alto tasso di inquinamento. Martin si rivolge ai giovani, perché sostiene che le nuove generazioni siano più sensibili alla questione ambientale. È proprio sull’educazione che bisogna focalizzarsi, affinché alle nuove generazioni risulti normale comportarsi in un certo modo, per far si che possano camminare nel mondo senza distruggerlo. L’iniziativa di Martin Hutchinson è stata sostenuta nella provincia reggina dal comandante dei vigili del fuoco di Reggio Calabria ing. Carlo Metelli e dalla Dirigente scolastica sidernese. – Clelia Bruzzì che ha apprezzato l’ opportunità data ai suoi studenti che già si occupano di tante idee e progetti promossi dalla Scuola e tenenti alla salvaguardia ambientale oltre che a contribuire all’arricchimento e all’ampliamento dell’Offerta Formativa dell’Istituto. All’incontro era presente anche una delegazione dei vigili del fuoco di Siderno, tra i quali Enzo Caricari, anche lui fortemente impegnato in associazioni di volontariato della città L’ex vigile del fuoco di Manchester, dal 2006, ha già viaggiato per 34 mila chilometri in America Latina e altri 17.000 in Europa. Ha iniziato la sua avventura in Messico, dopo aver cessato la sua attività lavorativa di Vigile del fuoco, e accompagnato dal suo cane Starsky viaggia con una speciale bicicletta a tre che si chiama Recumbent Trcycle. Il suo obiettivo, adesso, e solo quello della divulgazione della sostenibilità ambientale. E’ì ritenuto uan specie di eroe che ha scelto, non a caso una bicicletta, per portare nel mondo il suo messaggio di civiltà.

Nella foto – Al centro l’ex vigile del fuoco inglòese con il suo fido cane in occasione dell’incontro sidernese