LOCRIDE – LUNEDI INCONTRO PER LA RICOSTITUZIONE DEL GAL

Aristide Bava
SIDERNO – Si è tenuto a Siderno un incontro operativo finalizzato alla ricostituzione nei territori della locride, del Gruppo di Azione Locale – GAL, soggetto preposto allo sviluppo locale di tipo partecipativo, per come previsto dalla vigente normativa del Reg. UE 1303/2013. A conclusone dell ‘incontro i partecipanti hanno convenuto di dare vita ad un partenariato ampio e rappresentativo delle parti economiche e sociali e culturali del territorio, sia pubblici che privati , con i quali costituire Il Gruppo di Azione Locale (GAL)della locride. E’ stato anche concordato di invitare tutte le amministrazioni comunali della locride a farsi parte attiva nella sensibilizzazione del proprio territorio , sollecitando la partecipazione al partenariato, oltre che delle stesse amministrazione, quella delle associazioni economiche e culturali presenti nel proprio territorio, nonché quelle degli operatoti del sistema economico e delle professioni . Considerato, quindi, che la regione Calabria ha già approvato il PSR 2014-2020, per cui è urgente procedere alla definizione del PSL della locride di tutti gli atti formali necessari per l’attivazione delle misure in esso previste, si è anche ravvisato l’urgenza di un ulteriore immediato incontro per consentire una verifica definitiva dei soggetti che intendono partecipare . per questo motivo è stata convocata per lunedi 7 dicembre, presso la sala del Comune di Siderno una riunione dei soggetti che intendono partecipare al costituendo partenariato per la ricostituzione nei territori della locride, del previsto Gruppo di Azione Locale – GAL. In questa occasione si procederà alla formalizzazione del Comitato Promotore, mediante firma degli atti da parte dei rappresentanti dei soggetti interessati, i quali dovranno essere presenti, muniti di relativo atto deliberativo o lettera di adesione e copia del documento di identità. Il sindaco Pietro Fuda, che ha convocato l’incontro ha predisposto anche una schema di adesione sia per i soggetti pubblici che per quelli privati nonchè la bozza dell’atto costitutivo e dello Statuto. L’iniziativa è stimolata dalla convinzione che una strategia di sviluppo locale non può prescindere dal coinvolgimento, dalla partecipazione e dall’interazione di tutti i diversi soggetti interessati allo sviluppo socio-economico dell’area: istituzioni ed enti, pubblici e privati, associazioni, imprese, ma anche singoli cittadini anche perchè il PSL rappresenta lo strumento di programmazione per l’elaborazione e la successiva attuazione di una strategia integrata di sviluppo territoriale di durata pluriennale, basata sull’interazione tra operatori e progetti appartenenti a vari settori dell’economia locale, su approcci innovativi e comprendente progetti di cooperazione con altri Gal e altri territori italiani ed europei. L’incontro è previsto per le ore 16.

fuda conferenza