Home / News / LOCRIDE – VACCINAZIONI AVANTI TUTTA

LOCRIDE – VACCINAZIONI AVANTI TUTTA

Aristide Bava
SIDERNO – Dopo la quattro giorni di vax day che ha messo sotto pressione i volontari della Croce Rossa guidati dalla responsabile della Sala operativa regionale Gabriella Andreacchio e quelli della Protezione civile che hanno agito su disposizione del referente regionale Luigi Mollica e della responsabile locale Maria Bizzantini la situazione presso l’ Hub di Siderno si è normalizzata e le vaccinazioni si stanno svolgendo in perfetta regolarità. Come ci ha confermato ieri Alba Sapioli del Comitato della Croce Rossa di Rosarno dislocata a Siderno in una alternanza operativa che garantisce al meglio l’attività ” I cittadini si stanno prenotando regolarmente sulla piattaforma e stiamo facendo una media giornaliera di circa 300 vaccini al giorno. Ma qui all’ Hub di Siderno stiamo praticando solo il vaccino Astrazeneca e questa media potrebbe migliorare ulteriormente se ci venissero forniti anche altri tipi di vaccino. I cittadini, in qualche modo, fatta salva qualche rara eccezione, hanno anche superato la contrarietà a questo vaccino , ma con gli altri tipi di siero potremmo allargare il raggio d’azione”. Ma la gente è restia veramente a praticare l’ Astrazeneca ? ” Nei giorni scorsi durante il Vax Day abbiamo incontrato maggiore resistenza ma con una buona attività di persuasione sono state superate le difficoltà iniziali e le persone che non hanno voluto vaccinarsi sono state, in realtà, abbastanza poche. Il problema vero è che ,adesso, con Astrazeneca possiamo vaccinare un target limitato di utenza mentre con Pzifer e Moderna il largo d’azione è più largo. Ad ogni buon conto la nostra Gabriella Andreacchio ha già fatto richiesta per ottenere delle dosi di scorta degli altri due tipi di vaccino e probabilmente nei prossimi giorni potremmo averli a disposizione”. Ricordiamo che oltre all’ Hub del Palazzetto dello Sport, a Siderno rimane sempre attivo il Centro vaccini di via Cerchietto, alle spalle dell’ ex Ospedale . In questa sede , attiva, con tutti i tipi di vaccino si registra la stessa media giornaliera. ” Abbiamo una media standard giornaliera, anche noi, di 300 vaccinazioni al giorno – ci dice il responsabile del Centro dott. Pasquale Mesiti – e credo che Siderno, dopo qualche difficoltà iniziale , stia rispondendo bene alla richiesta dell’utenza”. Nella Locride sono attivi, oltre ai due punti vaccinali di Siderno, anche i centri di Monasterace, di Bianco e di Locri e, poi, una grossa mano la sta dando, per le vaccinazioni domiciliari, il reparto mobile della Croce Rossa sotto la guida della Dott.ssa Veneranda Morelli con i volontari del Comitato Riviera dei Gelsomini diretti dalla dott.ssa Carmela Gioffrè. Si sta facendo, insomma, un buon lavoro che, secondo il dott. Mesiti, potrebbe portare tranquillamente a 1.000 vaccinazione giornaliere. Una media di tutto rispetto che dovrebbe aprire gli spazi, come da tempo auspica Mesiti, ad avere, nel periodo estivo, una Locride Covd Free.

Nella foto . L’ Hub di Siderno ieri mattina