SIDERNO – BUON INIZIO DI CAMPIONATO

Aristide Bava
SIDERNO – Il nuovo Siderno ha iniziato bene il campionato di Eccellenza. Lo 0-0 esterno contro il Sersale è risultato da non sottovalutare anche se qualche dirigente non ha nascosto che si poteva fare anche bottino pieno se la squadra fosse stata piu’ fortunata nella parte finale della gara. Un pareggio esterno contro una squadra di rango quando, peraltro, arriva nella prima partita di campionato, è certamente risultato positivo. La stessa tifoseria è sembrata galvanizzata da questo risultato positivo anche perchè l’organico del Siderno in questa sua nuova avventura nel campionato non è stato ancora ben definito e c’è qualche giocatore che non si trova al massimo della condizione. Adesso si attende con impazienza l’esordio della squadra tra le mura amiche. Nel secondo turno di campionato il Siderno ospiterà la Luzzese, una squadra che ricorda vecchie battaglie sportive e che i ragazzi di Francesco Galati affronteranno a viso aperto con il chiaro obiettivo di conquistare i tre punti in palio anche se il compito non si presenta del tutto facile. Nel corso della settimana l’allenatore del Siderno metterà, comunque, sotto pressione i suoi ragazzi perchè è consapevole che è necessario, soprattutto tra le mura amiche, conquistare piu’ punti possibile per evitare problemi di classifica e mettersi in carreggiata con le altre grandi del campionato. D’altra parte la sconfitta interna del Locri di domenica scorsa la dice lunga sui rischi che si possono correre se non si affrontano le partite con la giusta concentrazione e con la consapevolezza che non si può dare nulla per scontato. Le intenzioni del Siderno , dunque, dopo aver superato indenne il primo turno in trasferta con il salomonico risultato ad occhiali sono quelle di dare contro la Luzzese una prima bella soddisfazione alla propria tifoseria. Vedremo
nella foto Ciccone