Home / News / SIDERNO – LUNEDI E MARTEDI ARRIVA IL PENTEDATTILO FILM FESTIVAL
bsh

SIDERNO – LUNEDI E MARTEDI ARRIVA IL PENTEDATTILO FILM FESTIVAL

Aristide Bava
SIDERNO – Si concluderà martedi a Siderno il tour della XII edizione del Pentadattilo Film festival – cortometraggi da tutto il mondo – . Il programma conclusivo è stato illustrato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso la sala conferenze del Cinema teatro Nuovo dove si terrà la serata conclusiva. All’incontro, con gli organizzatori del Festival e i rappresentanti della stampa, era presente anche l’attore regista Lele Nucera che ha appena finito di “girare” il suo corto ” Respira”. Nucera martedi sera presenterà anche un trailer di questo suo ultimo lavoro. Nel corso delle giornate finali ( 25 e 26 marzo) saranno proposte proiezioni tratte dalla sezione Cineducational per gli studenti e una selezione di cortometraggi vincitori e destinatari dei riconoscimenti speciali in occasione del concorso internazionale svoltosi lo scorso novembre nell’affascinante borgo di Pentedattilo. “Abbiamo voluto fortemente che le proiezioni conclusive della XII edizione del Pentedattilo Film Festival avessero luogo qui nella Locride, – ha detto in conferenza stampa Maria Milasi direttrice di produzione del Festival – convinti come siamo della natura itinerante di questa manifestazione che unisce territori e comunità nel segno dei cortometraggi e della loro capacità di coniugare brevità e racconto della realtà”. Il direttore artistico Americo Melchionda, dal canto suo, ha affermato “Siamo particolarmente contenti di proiettare anche nella Locride i cortometraggi del Pentedattilo Film Festival, manifestazione che vediamo, con orgoglio, crescere edizione dopo edizione nella sua dimensione di festival capace di portare in Calabria diversi e affascinanti sguardi dal mondo e sul mondo, valorizzando la vocazione di questa terra, fucina millenaria di contaminazioni culturali”. IL direttore artistico del Teatro Nuovo, Pasquale Giurleo, dal canto suo ha ricordato che il locale si propone come cantiere culturale “in cui ci auguriamo che talenti e professionalità del luogo, e non solo, possano convergere per dare nuovi aneliti di cultura ad un territorio oscurato da una situazione sociale che bisogna combattere proprio attraverso la cultura”. Significativo l’intervento del responsabile del locale Aristide Bava “Un tempo per le strade di Siderno e Locri correva un ragazzo che tutti etichettavano come folle. Era Francesco Panetta poi diventato campione del mondo. Anche il vostro e il nostro e’ un cammino fatto di passione e impegno, forse da folli in una terra come questa ma auspichiamo che,anche in questa occasione questa “follia” possa portare lustro e crescita in questa terra”, Significativo l’intervento di Lele Nucera : “La strategia vincente credo debba nutrirsi non solo di passione e talento ma anche di reti e relazioni. Noi ci crediamo e siamo particolarmente contenti di questo incontro con il Pentedattilo Film Festival e di questo Cinema Teatro Nuovo che a Siderno sta offrendo uno spazio culturale importante, una casa per tutti gli artisti per confrontarsi e creare”. Poi i dettagli del programma che prevede la rappresentazione per le scuole di otto cortometraggi di particolare importanza sociale nelle mattinate del 25 e 26 marzo e poi la serata conclusiva ( ore 20.30) di martedi ancora con la proiezione di un altro gruppo di cortometraggi con storie variuegate ma di notevole impatto sociale per gli appassionati di questo particolare settore cinematografico.

da sinistra Aristide Bava, Pasquale Giurleo, Americo Melchionda, Lele Nucera e Maria Milasi

bsh