Home / Sport / SIDERNO – NUOVE CINTURE PER GLI ATLETI DEL CSK

SIDERNO – NUOVE CINTURE PER GLI ATLETI DEL CSK

Aristide Bava
SIDERNO – Nuove cinture per gli atleti del Centro Studi Karate diretti dal maestro Vincenzo Ursino che hanno superato, nel corso di un’apposita manifestazione, le previste prove d’esame ottenendo punteggi superiori al previsto. I neo promossi sono Andrea Parrelli e Pietro Sgambelluri che sono passati a cintura marrone-nera , Domenico Albanese.che ha ottenuto la cintura verde-blu e il giovanissimo Alberto Tedeschi che ha ottenuto la cintura arancio verde. Poi hanno conquistato la cintura gialla-arancio Jennifer e Noemi Ursino, Maksim Stilo, Benedetta e Fortunato Commisso, Federico Polito, Giulia D’Agostino, Haran Ferraro, Costa Pietro; cintura gialla invece per Simone Sanci e bianco-gialla per Antonio Sgambelluri , Vincenzo Ieraci , Agostino Tedeschi, Fatima Vitale, Annalisa Pitone e Marilu’D’agostino. Le prove si sono svolte nella Palestra della Scuola Media “G. Pedullà” di Siderno durante un evento patrocinato dall’ Associazione Italiana Cultura e Sport – CONI, alla presenza di genitori ed amici e che il preciso obiettivo di garantire sul medio e lungo termine, a ciascun praticante ed a tutti i livelli (dalla cintura bianca al tecnico), un percorso studiato e programmato, per la sua crescita sociale e sportiva. La gerarchia dei gradi di cintura nel karate si suddivide in 9 kyu (gradi inferiori) ed in 10 dan (gradi superiori per le cinture nere). I 9 kyu corrispondono alla fase dell’apprendimento delle tecniche e segnano il passo di un lungo percorso che porta un principiante alla cintura nera. Fino al 5° dan si ottiene il grado tramite un esame, i gradi successivi sono conferiti solo per meriti (nell’insegnamento, nella dedizione all’arte e per la sua diffusione).

nella foto – Un gruppo di giovani atleti con il maestro Ursino