SIDERNO – PASSEGGIATA ECOLOGICA E TEMI AMBIENTALI

Aristide Bava
SIDERNO – Domenica si è tenuta a Siderno l’annunciata “passeggiata ecologica”, iniziativa voluta dall’assessore comunale all’ambiente Anna Romeo, d’intesa con l’ Osservatorio ambientale per il Diritto alla vita, Arturo Rocca. E’ stata occasione, per i partecipanti alla manifestazione di scoprire alcuni suggestivi angoli della città facilitati dalla perfetta “guida” di Arturo Rocca. In particolare la comitiva radunatasi in contrada Trigoni ha visitato alcune fontane monumentali di vecchia data,ha visitato la zopna di Piazza Cavone, alcuni alberi secolari in via Cornace, poi un ulivo di eccezionale bellezza presso la scuola elementare di Siderno superiore ed altri luoghi suggestiuvi del borgo antico. Anna Romeo, dal canto suo si è incaricata di mettere a fuoco, prima del via alla passeggiata , alcuni aspetti ambientali in questo periodo di particolare attualità nella cittadina e che, nei prossimi giorni, saranno oggetto di opportuni approfondimenti. Ricordiamo, infatti che oggi, Martedì 30 maggio, alle ore 18,30, si terrà nella sala del Consiglio Comunale un incontro-confronto sui temi ambientali e piu’ precisamente su smaltimento dei rifiuti ex-BP, bonifica e destinazione area; inquinamento dei pozzi privati e dell’area SIKA, zona Pantanizzi; problematiche dell’impianto San Leo. L’incontro è rivolto alla cittadinanza, ai consiglieri comunali, a tutti gli organi istituzionali, ai partiti e movimenti politici, alla consulta delle associazioni e alle associazioni ambientaliste presenti sul territorio. Sarà presente anche il Sindaco Pietro Fuda. Un incontro voluto dall’ Osservatorio Diritto alla vita e dal Comitato per la difesa della salute dei cittadini. L’incontro in questione è, peraltro, secondo le intenzioni, ” preparatorio” in vista del Tavolo Tecnico già convocato per il 1° giugno, alle ore 12,00, presso il Dipartimento Ambiente della Regione Calabria a Catanzaro nel corso del quale le tematiche sopraindoicate saranno affrontate in maniera ufficiale alla presenza dell’assessore regionale all’ambiente Antonella Rizzo e dei responsabili del Dipartimento di settore. Quest’ultimo incontro stimolato dal Circolo del Pd di Siderno registrerà anche la presenza, unitamente a quella degli amministratori comunali, dei rappresentanti delle associazioni ambientaliste locali e sarà occasione ufficiale per capire, soprattutto, quali sono le intenzioni della Regione e della stessa amministrazione comunale sulla ventilata ipotesi della realizzazione di un Biodigestore già, a Siderno, fortemente contestata.

nella foto – Arturo Rocca e un gruppo di partecipanti