Home / Politica / SIDERNO – QUALIFICAZIONE DELLE CONTRADE DONISI E MIRTO

SIDERNO – QUALIFICAZIONE DELLE CONTRADE DONISI E MIRTO

Aristide Bava
SIDERNO – Le due contrade piu’ importanti della città, Contrada Donisi e Contrada Mirto sono destinate a cambiare volto. L’amministrazione comunale ha infatti disposto la realizzazione , in contrada Donisi, di interventi di vario genere per la realizzazione di verde pubblico attrezzato e in contrada Mirto di una importante Riqualificazione delle aree periferiche con la costruzione anche di una Piazzetta. Il primo intervento prevede una spesa di 300.000 euro con un contributo costante poliennale, per venti anni, a parziale ammortamento di apposito mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti. Il progetto in questione era stato redatto molti anni addietro stato redatto dagli Ing. G. Calabrese, S. Calabrese, C. Orlano e dall’ arch. M. Brugnano , ma non era stato attivato. Poi è stato ripreso nei mesi scorsi con la riattivazione dell’iter in consiglio comunale e la relativa delibera è stata trasmessa alla Regione Calabria – Ufficio Urbanistica Territoriale Dipartimento n° 11 “Ambiente e Territorio” – per la necessaria approvazione della variante parziale al Piano regolatore generale e con successiva approvazione di delibera consiliare che ha avuto luogo nel corso dell’ultima seduta è stata dichiarata definitivamente l’efficacia della precedente deliberazione con l’ adozione della necessaria variante. Adesso, dunque, il via libera alla prevista ipotesi progettuale . La realizzazione della Piazzetta in Contrada Mirto con la riqualificazione delle aree periferiche prevede un impegno di spesa di 470.000 euro anche questo mediante contributo costante poliennale, per venti anni, a parziale ammortamento di apposito mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti. Il progetto preliminare di questi lavori era stato approvato nel 2008 ed era stato redatto
dagli arch. Alessandro Ciprioti, Vincenzo Cordì, dall’ ing. Gianluca Rupolo e dal geom. Massimo Pellegrino. Nel novembre del 2015 con deliberazione del Consiglio Comunale è stato approvato il progetto definitivo dei lavori anche ai fini espropriativi ed urbanistici, con l’adozione di apposita variante al Piano regolatore generale. Quindi, anche in questo caso durante l’ultima seduta del civico consesso (18/04/2016) è arrivato il via definitivo che consentirà di portare a compimento l’importante opera . E’ innegabile che sia la Contrada Mirto che la Contrada Donisi , certamente le frazioni piu’ popolate della città, con la realizzazione effettiva dei due progetti miglioreranno la loro qualità di vita perché offriranno ai cittadini del luogo ampi spazi a carattere sociale di cui da molti anni si avverte la mancanza. Resta, pero’, l’augurio che una volta “sbloccate” le pratiche burocratiche non si incappi in nuovi impedimenti indirizzati ad allungare ulteriormente i tempi della effettiva realizzazione delle opere.

contrada Donisi