Home / Economia / SIDERNO – SINDACO E ASSESSORE INVITANO I CITTADINI A DEVOLVERE IL 5 PER MILLE PER I SERVIZI SOCIALI

SIDERNO – SINDACO E ASSESSORE INVITANO I CITTADINI A DEVOLVERE IL 5 PER MILLE PER I SERVIZI SOCIALI

Aristide Bava
SIDERNO – Il Sindaco della città, Pietro Fuda, d’intesa con l’Assessore alle politiche sociali, Bianca Gerace, ha disposto un avviso pubblico per invitare i cittadini a donare il 5 per mille dell’ Irpef a sostegno delle persone in condizione di disagio economico e sociale. L’iniziativa è scaturita dalla difficile situazione economica che – come è evidenziato nella nota – colpisce in modo particolare alcune fasce di popolazione ” per le quali è indispensabile poter fornire servizi socio assistenziali pur nell’insufficienza delle risorse economiche dell’amministrazione comunale”. La legge precisa l’avviso offre l’opportunità di reintegrare i fondi destinati ai servizi sociali comunali tramite la destinazione del 5 per mille dell’ Irpef con un meccanismo del tutto simile al collaudato 8 poer mille ( Chiesa, Stato). Per finanziare i servizi destinati alle prestazioni socio assistenziali alle persone in condizioni di disagio economico e sociale è sufficiente apporre una firma sulla dichiarazione dei redditi nell’apposito spazio ( C.F. 00132240805). Chi non presenta nè 730 nè modello Unico può comunque firmare il modello Cud e consegnarlo al Caf o alla segreteria del Comune. Nella nota è anche precisato che la destinazione del 5 per mille non è una tassazione aggiuntiva e non è alternativa all’ 8 per mille . E’ soltanto la scelta di come indirizzare fondi che altrimenti finirebbero indistintamente all’amministrazione centrale dello Stato.