Home / Politica / SIDERNO – IL SINDACO PIETRO FUDA NUOVAMENTE “IN TOUR”

SIDERNO – IL SINDACO PIETRO FUDA NUOVAMENTE “IN TOUR”

Aristide Bava
SIDERNO – Il Tour d’ascolto attivato da Pietro Fuda nel 2015 per la sua campagna elettorale prima di essere eletto sindaco con un voto plebiscitario, diventa adesso “ Tour di confronto”. Il sindaco di Siderno torna a parlare con i cittadini per illustrare cosa è stato fatto in questi suoi primi dieci mesi di attività e qual è il programma per l’immediato futuro. Lo farà in undici tappe nelle varie zone della città dove avrà anche modo di ascoltare gli “scontenti”. D’altra parte dice una nota stampa diffusa per l’occasione “Tornare dai cittadini è un impegno serio che il sindaco Pietro Fuda ha preso durante il “Tour d’ascolto 2015”. Sin dall’inizio la coalizione di centrosinistra, che governa attualmente Siderno, ha ritenuto fondamentale la partecipazione della comunità alle scelte politiche: il coinvolgimento dei sidernesi che abitano il centro, il borgo antico, i quartieri e i rioni era e rimane indispensabile”. Il Tour di confronto parte domenica da Palazzo De Moja a Siderno Superiore, con inizio alle ore 18,00. Poi le tappe che seguiranno saranno comunicate – dice un comunicato – con puntualità. Ai cittadini che parteciperanno al Tour di confronto, sarà illustrato come una città agonizzante potrà tornare a respirare grazie a un’operazione a cuore aperto molto dolorosa. E ancora, sarà illustrato e spiegato nei dettagli lo stato dei lavori tra il declino epocale ereditato e il futuro diverso che si sta spalancando con buone prospettive. “Un futuro che ha tutte le carte in regola- dice la nota – per essere dignitoso, checché ne dicano quei gufi in ordine sparso che quotidianamente si nutrono, e nutrono di pettegolezzi e scadenti rumors, o mugugni. Sì, cari concittadini, il pettegolezzo scivola di bocca, non sfonda porte, non fa il botto, ma passa sotto la soglia d’attenzione, come un soffio. È leggero, e nella leggerezza agiscono quelli in malafede, che non amano la fatica né il sudore, ma soprattutto non amano la nostra città, praticando strategicamente una sorta di agopuntura tossica a chi gli capita sotto e gli fa da cavia». Nella parte finale del comunicato è detto “ Siderno muterà, tornerà vincente, non c’è dubbio, e di questo avranno pronta conferma i sidernesi che parteciperanno al tour per confrontarsi a quattr’occhi e senza peli sulla lingua con l’attuale amministrazione, dove, naturalmente, sarà dato ampio spazio ai malumori, alle osservazioni, ai consigli, alle proposte, alle denunce. Si parlerà anche d’aspetti cruciali, ovvero del rapporto con i rifiuti, di un nuovo modo di rapportarsi all’ambiente, di lotta all’inquinamento, della salute dei cittadini e di come, insieme ai cittadini, vinceremo una battaglia ostica”.
amicizia e pace