Home / News / SIDERNO – TORNA SETTE LIBRI PER SETTE SERE

SIDERNO – TORNA SETTE LIBRI PER SETTE SERE

Aristide Bava
SIDERNO – La nuova edizione della manifestazione ” 7 libri per sette sere” organizzata dall’associazione Amici del libro e della biblioteca di Siderno presieduta da Cosimo Pellegrino che con Simona Masciaga ha curato la sua presentazione sarà caratterizzata da un interessante mix di Arte e cultura. La manifestazione è stata presentata nel corso di una apposita conferenza stampa tenutasi nel “giardino” della Biblioteca in via Reggio . Per quanto riguarda la parte libraria si partirà martedi 27 luglio con la presentazione del libro di Palma Comandè “ La Padrina”. L’autrice dialogherà con Pasquale Muià. Mercoledi 28 sarà la volta di Giuseppe Smorto con il suo “A sud del sud – viaggio dentro la Calabria tra i diavoli e i resistenti” che dialogherà con Francesco Martino. Giovedi 29 protagonista sarà Marco D’Eramo con “Dominio – La guerra invisibile dei potenti” che dialogherà con Cosimo Pellegrino. Venerdi 30 luglio sarà presentato ” Odiseo y del Rio Atrato” di Francesco Fagà. Sabato 31 “Dominio. La guerra invisibile dei potenti contro i sudditi” di Marco D’Eramo. Poi domenica 1 agosto sarà presentato “L’impero dell’algoritmo” di Domenico Talia mentre lunedi 2 agosto sarà la volta di Vinicio Leonetti che concluderà la rassegna con il suo “Eroine”. A corredo della rassegna libraria sono previste mostre del pittore ritrattista Damocle Argiro ( 27 luglio), dell’artista Alberto Trifoglio ( 28 ), Carmen Fantò (29) , dello scultore Saverio Coluccio , del pittore Antonio Piloso e del collezionista d’arte Carmelo Zangara ( 30) . Ed ancora il 31 luglio saranno esposte opere della scultrice Mariella Costa mentre il 1 agosto sarà la volta del pittore Giuliano Zucco. Una mostra di Sonia Certomà concluderà poi la rassegna artistica lunedi 2 agosto. Le rassegne artistiche saranno aperte alle ore 18.30, poi, alle ore 21 inizierà la presentazione dei libri . La rassegna arriva alla sua ottava edizione e sarà impreziosita dalla lettura di brani da parte di Maria Pia Battaglia e dalle musiche di Annalisa Barillaro al pianoforte e Antonio Sgambelluri e Antonio Callipari al clarinetto.

Nella foto Francesco Martino, Cosimo Pellegrino e Simona Masciaga durante la presentazione della manifestazione