foto tania cagnotto
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tuffi – Tania Cagnotto conquista il bronzo dal trampolino di 3 metri

Tania Cagnotto conquista il bronzo nella gara di tuffi dal trampolino 3 metri ai mondiali di Kazan. L’azzurra, alla nona medaglia mondiale, ha chiuso a 356.15 punti alle spalle di due atlete cinesi. L’oro va a Shi Tingmao, 383.55 punti, seguita dalla connazionale He Zi, 377.45. Ai piedi del podio l’australiana Esther Qin e la canadese Pamela Ware superate nell’ultimo salto dall’azzurra oro, pochi giorni fa nel trampolino da 1 metro.

”Questo è sicuramente il mio più bel mondiale. Non me lo aspettavo questo bronzo, ho visto la canadese Jennifer Abel molto in forma ed ero convinta di arrivare quarta o quinta. Ho fatto una bella gara, ho pensato solo a fare un bel punteggio invece di pensare alla medaglia che mi ha un po’ regalato, in questi giorni si vede che ho una stella che mi protegge”, commenta Cagnotto.

Decisivo per l’azzurra l’ultimo tuffo dove ha realizzato il miglior punteggio con 78 punti. Domani per la Cagnotto l’ultima gara, quella del sincro misto. ”Ho ancora un po’ di energia e spero di fare ancora una bella gara, mi divertirò perché sarà l’ultima, la prenderò serenamente”, prosegue l’azzurra che a una domanda su cosa sia meglio, l’oro dal metro o il bronzo nei 3 metri che è disciplina olimpica risponde: “L’oro è un’altra cosa anche se non è specialità olimpica, a pensare di aver vinto un oro mondiale mi viene ancora la pelle d’oca”.