Home / Eventi & Cultura / DIOCESI LOCRI-GERACE-30 APRILE ORE 18 INCONTRO PER PARLARE DEL MORBO DI ALZHEIMER.

DIOCESI LOCRI-GERACE-30 APRILE ORE 18 INCONTRO PER PARLARE DEL MORBO DI ALZHEIMER.

martedì 30 aprile alle ore 18.00

Sede Caritas diocesana – Casa Santa Marta – via Cusmano n. 79 Locri

Nell’ambito del Progetto “Tener@Mente – Rete Diocesana degli Alzheimer Cafè”, promosso dalla Caritas diocesana di Locri-Gerace, martedì 30 aprile alle ore 18.00 avrà luogo un incontro rivolto alle istituzioni, ai medici, alle associazioni, ai volontari e agli operatori Caritas per parlare del morbo di Alzheimer e delle principali malattie degenerative che colpiscono il sistema nervoso centrale.

L’incontro si svolgerà presso la “Casa Santa Marta”, in via Cusmano n. 79 a Locri, e vedrà la partecipazione della neurologa Amalia Bruni, scienziata di fama mondiale, direttrice del Centro Regionale di Neurogenetica di Lamezia Terme.

Interverranno anche operatori, volontari e familiari del centro di Bivongi che racconteranno la loro esperienza con testimonianze dirette, il direttore della Caritas Diocesana, don Rigobert Elangui e il parroco di Bivongi, don Enzo Chiodo. Concluderà l’incontro il Vescovo di Locri-Gerace, monsignor Francesco Oliva.

Il progetto in corso vuole rispondere a un bisogno primario e intende rafforzare l’esperienza già avviata a Bivongi, dalla Parrocchia “San Giovanni Battista Decollato”; il centro di “Alzeheimer cafè” di Locri incomincia la sua attività con una fase di sensibilizzazione, formazione e ascolto mirata al coinvolgimento del territorio.

Grazie alla preziosa partnership con il centro regionale di neurogenetica verrà garantita, a partire dal mese di maggio, la formazione ai caregiver, familiari e volontari che verranno supportati da operatori professionisti a sostegno dei malati e dei loro familiari.

Per informazioni si può scrivere a caritaslocri.gerace@gmail.com o telefonare dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 al numero 0964.20889

 

Locri, 29 aprile 2019

L’Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali