Home / Eventi & Cultura / GERACE(RC)-CONSEGNA ATTESTATO DI MERITO AL COMANDANTE CC G. LABELLA.

GERACE(RC)-CONSEGNA ATTESTATO DI MERITO AL COMANDANTE CC G. LABELLA.

«Mi corre l’obbligo, unitamente all’intero Consiglio Comunale, riconoscere ufficialmente lo sforzo e l’impegno profuso da Dipendenti, Forze dell’Ordine ed organismi di Volontariato durante i terribili giorni del marzo e dell’aprile scorso, quando noi tutti siamo stati in prima linea a fronteggiare in vari modi gli effetti dirompenti della pandemia causata dal Covid 19. Il lavoro di tutti voi, svolto con grande abnegazione in quei giorni difficili per tutti, si è rivelato fondamentale per la nostra Comunità. È la somma dei vostri sacrifici che ha reso grande e dignitoso il nostro servizio offerto a tutti i Geracesi». È quanto ha detto il Sindaco della Città di Gerace Giuseppe Pezzimenti nel discorso di ringraziamento per l’abnegazione dimostrata nel corso della pandemia da “coronavirus” rivolto ai dipendenti comunali, ai rappresentati delle Forze dell’Ordine, in particolare, i Carabinieri della Stazione di Gerace e il Comando Carabinieri Parco di Gerace, e ai componenti delle varie associazioni locali che erano presenti nella sala delle adunanze del Municipio di Gerace ai quali è stato consegnato un attestato di merito per quanto, ognuno di loro, nel proprio campo specifico, hanno concretamente e fattivamente svolto in quelle lunghe settimane che hanno messo a dura prova tutti.
«Vogliamo ringraziarvi per l’impegno e la serietà con cui vi siete adoperati – ha proseguito il Sindaco Giuseppe Pezzimenti – di far fronte alle difficoltà dell’emergenza pandemica. Grazie a tuti voi siamo riusciti ad intervenire per aiutare le persone in difficoltà, persone che già affrontano in periodi normali patologie anche gravi, agli anziani, soggetti maggiormente esposti al rischio di contagio, proteggendoli, con comportamenti responsabili, in quanto custodi delle nostre tradizioni, del nostro passato, della nostra memoria e colonne portanti della nostra società».
«Siamo orgogliosi degli sforzi messi in atto da tutti voi, con dedizione e forte senso di responsabilità» ha proseguito il dottore Pezzimenti che ha aggiunto, rivolgendosi ai presenti: «Vi siete adoperati affinché la vita continuasse nel migliore dei modi, per tutti».
«Chi c’era in quei giorni in trincea – ha concluso il Sindaco Pezzimenti – sa ed è consapevole che, né orari né il concreto rischio di contagio sono stati freno al vostro lavoro dedicato all’intera Comunità: ecco perché stasera Gerace vi dice grazie, sicuro che possiamo fare sempre affidamento su voi tutti».
È seguita la cerimonia di consegna delle pergamene attestanti l’impegno affrontato, ad iniziare da quello reso dai Carabinieri della Stazione di Gerace, diretta dal Comandante Gerardo Labella, il quale ha rappresentato i più alti valori dell’Arma, quali il senso del dovere, il rigore morale e lo spirito di dedizione e preparazione professionale, dimostrato nell’impegno quotidiano a tutela della Cittadinanza, manifestato, altresì, dalla costante e diretta presenza sul territorio e dal rapporto di interazione e sinergia con l’Amministrazione Comunale in relazione alla prevenzione e al controllo di ogni possibile emergenza pandemica, nel rispetto di tutte le normative che si sono succedute nel periodo di Covid-19.
L’Amministrazione ha elogiato anche il servizio reso alla comunità da parte del Comando Carabinieri Parco di Gerace, guidato dal comandante maresciallo ordinario Celestino A. Carcione, con il riconoscimento ritirato dal carabiniere scelto Alessio Pollarà.
Altro riconoscimento è stato quello rivolto al Comando di Polizia Locale per il loro certosino lavoro eseguito dal personale, l’agente Giuseppe Cataldo, l’agente Salvatore Condò e l’ausiliare Salvatore Lacopo.
L’impegno profuso dal terzo settore è stato condensato nell’attestato di merito consegnato dal Sindaco Pezzimenti al presidente dell’associazione Anas di Gerace, Antonio Marzano, per il loro impegno rivolto a persone disagiate in sinergia con l’amministrazione comunale.
Il Sindaco Pezzimenti ha inteso elogiare in maniera particolare il lavoro svolto da tutti i Dipendenti Comunali di Gerace, che rappresentano un valore aggiunto per la Comunità, consegnando l’attestato di merito alla dottoressa Loredana Panetta, responsabile dell’Ufficio Amministrativo e Servizi Generali, al geometra Domenico Romeo, responsabile dell’Ufficio tecnico-manutentivo e vigilanza, quali rappresentanti di tutti i dipendenti, quindi è stato consegnato un attestato agli operatori comunali del servizio di raccolta differenziata che hanno dato prova di grande generosità e dedizione nel corso dell’emergenza sanitaria.
Il Sindaco Pezzimenti ha, inoltre, rivolto un pensiero di cordoglio alla famiglia di Nicola Pancallo, ex ragioniere capo del Comune di Gerace per oltre 40 anni, deceduto nei giorni scorsi. «Porgiamo le più sentite condoglianze alla famiglia del ragioniere Nicola Pancallo – ha detto il Sindaco – a nome di tutta l’Amministrazione Comunale. Lo ricordiamo con affetto e stima professionale e umana dimostrate nel corso del lungo servizio reso a questa Città».
È seguito il Consiglio Comunale con l’approvazione all’unanimità dei presenti della relazione sulla gestione e del rendiconto dell’esercizio 2019, dopo aver sentito l’intervento esaustivo del Vice Sindaco Salvatore Galluzzo. Approvato all’unanimità dei presenti anche il “Regolamento per l’istituzione e la gestione dell’Albo Comunale delle Associazioni”, sul quale ha relazionato l’assessore Carmelo Femia.
Altro punto all’ordine del giorno approvato ha riguardato la sospensione della sperimentazione del “5G” su tutto il territorio del Comune di Gerace, per come voluto all’unanimità dei presenti che hanno accolto favorevolmente l’intervento del Sindaco Pezzimenti.
Infine si è approvata la Convenzione del servizio di segreteria tra il Comune di Gerace ed il Comune di Canolo.

Gerace 06.07.2020