GERACE(RC)-SOSPENSIONE ATTIVITA’ DIDATTICA IN PRESENZA DAL 10 GENNAIO AL 22 GENNAIO 2022.

L’Amministrazione Comunale di Gerace ha disposto dal 10 gennaio 2022 e fino alla data del 22 gennaio 2022, la sospensione delle attività didattiche in presenza, con ricorso alla didattica a distanza, rimettendo in capo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione della stessa in tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado e nelle scuole private e paritarie di ogni ordine e grado del Comune di Gerace.
L’ordinanza sottolinea che restano in capo alle Autorità Scolastiche gli adeguati controlli atti a verificare l’effettiva presenza degli studenti presso il proprio domicilio/residenza per tutto l’arco delle giornate di lezione. Inoltre resta consentita, sulla base delle singole organizzazioni, per gli studenti con disabilità, la didattica digitale integrata presso gli Istituti scolastici, alla presenza dei rispettivi insegnati di sostegno. È consentito l’utilizzo dei locali scolastici, con decorrenza dal 10 gennaio 2022 e fino alla data del 22 gennaio 2022, unicamente al personale docente e tecnico in servizio.
L’ordinanza a firma del Vice Sindaco Rudi Lizzi è stata disposta a seguito della nota del Direttore Sanitario f.f. del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli (GOM)”, n. 420 del 7.01.2022, ad oggetto “ Proposta chiusura scuole” con la quale informa che “ l’attuale andamento del numero dei contagi legato al Covid 19 è in crescita e che le pressione sull’Ospedale può divenire insostenibile” e, pertanto chiede ” di valutare la chiusura delle scuole per almeno 2/3 settimane in rapporto alla stima dei dati che verranno di volta in volta rilevati, per meglio contenere la diffusione dell’epidemia”. A questo si aggiunge, altresì, la nota del Vice Sindaco Metropolitano prot. 1021 del 07 gennaio 2022, con la quale si invitano i Sindaci dei Comuni della Città Metropolitana di Reggio Calabria, ad adottare le misure richieste a tutelare la salute di tutti i cittadini metropolitani, sulla base della superiore segnalazione del Direttore Sanitario f.f del GOM. Vista, infine, la nota n. 3 del 07.01.2022 del Presidente dell’ANCI Calabria, avente ad oggetto “Problematica sospensione attività didattiche in presenza”.
L’Amministrazione Comunale visti i dati della piattaforma regionale, dai quali si evince il rapido e progressivo aumento dei casi di positività registrato a Gerace nelle ultime settimane, ha ritenuto necessario ed indispensabile impedire l’evoluzione della pandemia e contenere quanto più possibile la diffusione del virus, in particolare nell’ambiente scolastico, il quale ricomprende tutte le fasce di età ancora non protette dalla vaccinazione contro il COVID-19 avviata solo di recente.
Prima di emettere l’ordinanza l’Amministrazione Comunale ha sentito telefonicamente il dirigente scolastico che ha condiviso la necessità di assumere provvedimenti finalizzati a contrastare la diffusione del virus nell’ambiente scolastico, nelle more del completamento delle attività di accertamento e di screening ancora in atto sul territorio comunale.
Stante l’urgenza manifestata, qualsiasi indugio nel provvedere all’adozione di misure di contenimento del contagio potrebbe mettere in pericolo alla salute degli studenti, dei docenti e di tutto il personale scolastico, nonché degli operatori che a qualsiasi titolo frequentano gli ambienti scolastici e, tenuto conto della necessità di ricorrere al potere contingibile e urgente, allo scopo di contrastare la diffusione dell’emergenza epidemiologica, adottando misure efficaci di contenimento della propagazione del virus, a tutela della salute dei cittadini, al fine di arginare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica e, altresì, a tutela della cittadinanza più fragile, diventa più che mai essenziale mettere in campo le azioni più incisive rivolte ad evitare i contatti tra le persone fisiche.
Ritenuto che le situazioni di fatto e di diritto fin qui esposte e motivate integrino le condizioni di eccezionalità ed urgente necessità di tutela della sanità pubblica, nonché la motivazione di preminente, urgente ed indifferibile interesse pubblico e di dover adottare ulteriori misure a tutela della sanità pubblica più stringenti e vincolanti rispetto alle disposizioni regionali e nazionali che tengono conto delle situazioni locali, si è deciso la sospensione temporanea delle attività didattiche in presenza in tutti gli Istituti Scolastici Statali e Paritari, di ogni ordine e grado del territorio di Gerace.
È stato demandato alla Polizia Locale del Comune di Gerace e a tutte le Forze dell’Ordine il controllo di ottemperanza del provvedimento. infine è stata disposta la pubblicazione dell’Ordinanza all’Albo Pretorio informatico del Comune e la massima diffusione.

Gerace 08.01.2022