Home / Ambiente / LOCRIDE – ESCURSIONE A PIETRA CAPPA

LOCRIDE – ESCURSIONE A PIETRA CAPPA

Aristide Bava –
SIDERNO – Oggi, domenica, a cura dell’ Associazione escursionistica ” Gente in Aspromonte” è prevista una interessante escursione per arrivare alla ormai nota località di Pietra Cappa , struttura incastonata su una dorsale che da sempre evoca racconti e leggende da dove si può ammirare la costa jonica. L’escursione – fissata dal presidente dell’ associazione Totò Musolino con raduno alle ore 9 presso il Centro commerciale di Bovalino – parte dalla piazza di Natile Superiore con un itinerario di salita verso la vallata delle Grandi Pietre veri monumenti di roccia, di cui,appunto, la più imponente è Pietra Cappa, affascinante, imponente e misteriosa, quasi amletica. Pietra Cappa, è indicato come il monolite più alto d’Europa che sovrasta il paese di Natile superiore occupando circa 4 ettari di terreno e svettando in altezza per oltre 100 metri. Situata sul versante orientale del Parco dell’Aspromonte, nella valle chiamata delle Grandi Pietre proprio per la presenza di numerosi conglomerati rocciosi modellati dalle intemperie fino ad assumere forme particolari, Pietra Cappa ha origini antichissime e appare citata già negli antichi monumenti medievali. Sul monolite aleggiano diverse leggende, legate alla lotta tra il bene e il male. Ammantato di storia e leggenda è anche l’origine del nome di Pietra Cappa che molti indicherebbero in una traduzione di cono rovesciato. La veduta su Pietra Cappa è imponente così come tutta la vallata, dai costoni che precipitano dai piani dello Zilastro alle rocce dell’Agonia a di Gerace ed in fondo la platea Jonica addensata e confusa è tutto un belvedere.

nella foto Pietra Cappa