ESCURSIONE A STAITI PER CONOSCERE DI PIU’ I BORGHI ANTICHI E I LORO “TESORI”

Aristide Bava
Interessante escursione a Staiti dell’Associazione Escursionistica “Gente in Aspromonte”, presieduta da Totò Pellegrino. I partecipanti si sono ritrovati nella vallata dell’Alica, tra Staiti e Pietrapennata dove, attraversando diversi e suggestivi paesaggi, hanno percorso un tratto del Sentiero dell’Inglese che li ha condotti ai resti dell’antico monastero Basiliano di Santa Maria dell’Alica. Un sentiero che ha subito fatto pensare allo scrittore Edward Lear. Il viaggiatore inglese nel 1847 percorse a piedi la Calabria, attraversando luoghi da lui definiti esotici e dai cui paesaggi mozzafiato trasse spunto per realizzare numerose preziose stampe. Lear fu ospitato da nobili famiglie dell’epoca, e verificò "dal vivo" un quadro oggettivo della realtà economica, culturale e sociale locale, che contraddiceva la