Home / Cronaca / PARCO NAZIONALE DI REGGIO CALABRIA-I CARABINIERI DEFERISCONO UNA PERSONA

PARCO NAZIONALE DI REGGIO CALABRIA-I CARABINIERI DEFERISCONO UNA PERSONA

ATTIVITA’ VENATORIA ALL’INTERNO DEL PARCO NAZIONALE D’ASPROMONTE. UN DEFERIMENTO ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA. 

Sabato scorso, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale d’Aspromonte di Reggio Calabria e finalizzato alla repressione dei reati ambientali, i militari della Stazione Carabinieri Parco di Oppido Mamertina hanno deferito in stato di libertà P.C., 54enne originario di Molochio e residente a Varapodio, poiché sorpreso, in località Santissimo Salvatore di Varapodio, nell’esercizio abusivo dell’attività venatoria.

In particolare, l’uomo è stato sorpreso all’interno del Parco con un fucile calibro 12 e il richiamo regolarmente funzionante posto ai piedi di un albero di ulivo.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato.