Home / Ambiente / SIDERNO – I RIFIUTI DI PIAZZA MERCATO

SIDERNO – I RIFIUTI DI PIAZZA MERCATO

Aristide Bava
SIDERNO – La foto che accompagna questo articolo è stata scatta ieri pomeriggio in Piazza della Cittadinanza Europea, luogo che molti conoscono maggiormente come Piazza Mercato perchè indicativo della vasta zona dove settimanalmente si svolge un ricco mercato che richiama a Siderno molti venditori ambulanti ( anche di generi alimentari) . La precisazione non è casuale. Ieri era mercoledi e il mercato si svolge oggi, giovedi. Quindi la fotografia che chiaramente mostra una vera e propria discarica a cielo aperto è la precisa testimonianza che il mercato settimanale si svolge alla presenza di questa grave sconcezza “pesante” , non solo visivamente ma anche dal punto di vista igienico. Giusto aggiungere che la Commissione straordinaria , mesi addietro, ha emanato una apposita ordinanza per interdire in questo luogo lo scarico di qualunque tipo di materiale visto che prima in Piazza Mercato era consentito depositare – un giorno la settimana – il materiale ingombrante che veniva subito ritirato dalla ditta Locride Ambiente che cura la raccolta dei rifiuti in città. Con la stessa ordinanza la Commissione straordinaria ha indicato come luogo di possibile scarico degli ingombranti la zona dove dovrebbe essere aperta, in maniera definitiva, l’isola ecologica. Purtroppo l’ordinanza è rimasta senza alcuna efficacia. Inizialmente si era pensato che il fatto che i cittadini continuassero a scaricare i loro rifiuti ( ingombranti e non ) in Piazza Mercato fosse una conseguenza di cattiva informazione e le stesse associazioni ambientaliste avevano sottolineato la necessità di una maggior divulgazione della notizia provvedendo comunque direttamente a dare le dovute indicazioni attraverso i social cosa, peraltro riportata anche dai giornali. E’ stato, quindi logico auspicare che dopo il necessario periodo di “rodaggio” l’indecente scarico di rifiuti in Piazza Mercato sarebbe cessato. Di acqua sotto i ponti, però, adesso ne è passata parecchio ed è logico , quindi, chiedersi il perchè ,a distanza di tanto tempo da quando la commissione prefettizia ha emanato l’ordinanza per vietare lo scarico di rifiuti in Piazza Mercato la gente continui ad alimentare la brutta discarica a cielo aperto che deturpa l’intera zona ed è un pessimo biglietto da visita per il mercato settimanale appuntamento fisso per centinaia e centinaia di persone . Eppure ben visibili nei pressi della “discaruica” ci sono dei vistosi cartelli che recitano ” Divieto di scarico, abbandono e deposito di immondizia, rifiuti,macerie e qualsiasi altro materiale. Area videosorvegliata. I trasgressori saranno puniti a norma di legge”. Possibili che non si trovi il sistema per far osservare veramente l’ordinanza e che non si metta fine a questo increscioso scempio ?
n.b. allegata foto ” cumuli di rifiuti” – La vistsa discarica a cielo aperto di Piazza Mercato