Home / News / SIDERNO SUPERIORE – I TURISTI CANADESI ENTUSIASTI DELL’ACCOGLIENZA NEL BORGO ANTICO

SIDERNO SUPERIORE – I TURISTI CANADESI ENTUSIASTI DELL’ACCOGLIENZA NEL BORGO ANTICO

Aristide Bava
SIDERNO – Della serie quando l’accoglienza riesce a fare da importante veicolo promozionale per il grande turismo. Un Tour operator canadese, Vojco Zadkovic, è stato insignito, nel suggestivo borgo antico di Siderno Superiore, di una significativa targa ricordo, da condividere con il suo gruppo di turisti , per la sua presenza, da circa una ventina di giorni, sul territorio della Locride. La piacevole cerimonia ha avuto luogo presso la Piazza San Nicola, alla presenza anche dello stesso parroco Don Giuseppe Alfano e dei rappresentanti di alcune associazioni impegnate a rivitalizzare il borgo antico. Il tutto a conclusione di una vista guidata tra le suggestive viuzze del Borgo con lo sfondo di Antichi Palazzi , importanti Portali e Artistici Balconi che hanno incantato i visitatori stranieri. L ‘apprezzata iniziativa è stata fortemente voluta dalle Associazioni che da tempo operano all’interno del Borgo ed in particolare da un gruppo di lavoro, costituito maggioranza da giovani, che da molti mesi operando insieme e in maniera del tutto volontaria hanno qualificato il centro storico con una pulizia straordinaria che lo ha reso pulito, ordinato e arricchito di fiori e piante. Nel ricevere il gradito riconoscimento il. responsabile della. Organizzazione. Canadese Vojco Zadkovic che ama far soggiornare gruppi Senior nella Locride in bassa stagione, ha anticipato che per la prossima primavera le presenze della organizzazione rappresentata raddoppieranno anche perchè gli ospiti che sono arrivati nel Borgo Antico di Siderno sono rimasti particolarmente colpiti dalla calorosa accoglienza ricevuta e, certamente, si faranno Ambasciatori positivi nelle loro zone di residenza. A parte la consegna della targa il gruppo straniero è stato intrattenuto con alcune manifestazioni folkloristiche e finanche con una rievocazione storica del periodo dell’Assedio dei Turchi i quali provenienti dal mare si spingevano nelle arie interne provocando violenze ,razzie ,furti. A conclusione delle manifestazione, le Associazioni del luogo e i rappresentanti dei giovani sono rimasti fortemente soddisfatti delle positive “risposte” del gruppo straniero ed hanno preso atto delle grandi potenzialità che il Borgo può esprimere e dell’entusiasmo che si riscontra nei turisti . Anche per questo hanno deciso di darsi appuntamento nei prossimi giorni per riunirsi intorno al progetto “Vivi. Borgo sos Palazzi.” che è stato attivato poco tempo addietro su iniziativa del Sidus Club in occasione della manifestazione di solidarietà “Cibus Nostrum “. In quella occasione la manifestazione non si potà realizzare a Sidereno superiore, nei palazzi Falletti e De Moia per come era previsto in quanto non esisteva uan completa fruibilità degli stessi e venen spostata in un albergo delkal città. Adesso si avverte la necessità di valorizzare i palazzi in questione proprio attraverso il Progetto ” Sos Palazzi” e le strutture associative si attiveranno in maniera unitaria per raggiungere questo obiettivo.
n.b. allegata foto – Il gruppo di canadesi dopo la consegna della targa