Home / News / LOCRIDE – E’ NATA L’ASSOCIAZIONE “CHORUS INSIDE CALABRIA”

LOCRIDE – E’ NATA L’ASSOCIAZIONE “CHORUS INSIDE CALABRIA”

Aristide Bava
SIDERNO – E’ nata a Siderno l’Associazione Regionale “Chorus Inside Calabria” una nuova realtà di associazionismo corale che fa capo alla Federazione Internazionale “Chorus Inside International” e alla consociata Federazione Nazionale “Federcori”. Si tratta di un’importante associazione culturale anche per la regione Calabria , perche consente un filo diretto con gli organismi internazionali di settore e consente vdi valorizzare e promuovere il canto corale nella sua più ampia accezione – sacra, profana ed etnica – attraverso una serie di iniziative quali festival, rassegne, masterclass, corsi di formazione e scambi culturali nazionali ed internazionali. La presidenza della nuova associazione è stata affidata a Natale Femia, fondatore e direttore dell’Accademia Musicale “Harmonia” della Locride, docente nella Scuola di formazione musicale di Siderno, nonchè autore di numerose pubblicazioni sui canti tradizionali. Femia, peraltro, è anche fondatore e direttore del Coro polifonico diocesano “Laetare”. Del direttivo fanno parte Vincenzo Laganà (vicepresidente) , Chiara Ferraro segretario generale, Donatella Galea tesoriere, nonchè come consiglieri Francesco Arena, Francesco Mazzitelli e Vincenzo Bruzzese. Con la istituzione di questa nuova associazione si aprono spazi per tutti i cori della Calabria che – cpome anticipa Natale Femia – possono aderire al progetto in itinere che si porta appresso la nuova associazione e che rimane di grande valore artistico e sociale, con la possibilità di creare una rete di scambio reciproco nella strutturazione delle attività che saranno programmate. L’inizoiativa è stata favorita da Davide Recchia, pioniere e presidente nazionale della Federazione, che con grande disponibilità e chiarezza ha voluto coinvolgere anche la nostra regione in questa bella esperienza, dalla quale ogni coro può ricavare stimoli e benefici anche economici con la possibilità di accedere al Fondo unico dello spettacolo. Con Femia tutti i componenti del direttivo calabrese sono animati da spirito propositivo e collaborativo nei confronti di tutte le altre associazioni regionali federate, molte delle quali si sono costituite di recente anche in Lombardia, Lazio, Sardegna, Basilicata, Umbria, Val d’Aosta ed Emilia Romagna. Un buon viatico , dunque, non solo per la Locride ma anche per la Calabria non si tira indietro e aderisce a questa importante ventata di rinnovamento che riguarda l’intera penisola e abbraccia un settore certamente non facile anche se doi grande impatto sociale e culturale.