Home / News / LOCRIDE – SIDERNO E ROCCELLA BANDIERA BLU

LOCRIDE – SIDERNO E ROCCELLA BANDIERA BLU

Aristide Bava
SIDERNO – Siderno anche quest’anno è stata insignita della Bandiera Blu. Il riconoscimento è stato ufficializzato ieri mattina nel corso di un incontro Web al quale erano stati invitati i rappresentanti dei vari Comuni Italiani premiati. In provincia di Reggio unitamente a Siderno anche la riconferma di Roccella. Le altre località calabresi insignite del premio sono state : per la provincia di Cosenza: Tortora, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Diamante, Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Villapiana. per la provincia di Crotone: Cirò Marina, Melissa. Per la provincia di Catanzaro Sellia Marina e Soverato. Per la provincia di Vibo Valentia: Tropea. Rispetto allo scorso anno è stata bocciata Rocca Imperiale (VV) e ci sono due new entry: Diamante e S. Maria del Cedro (CS). L’amministrazione comunale di Siderno, guidata dalla Presidente Maria Stefania Caracciolo con gli altri due commissari Matilde Mulè e Gino Rotella puntavano su questa riconferma che apre spazi ad un incremento del settore turistico in un momento certamente molto delicato per la cittadina sia sotto il punto di vista economico che sociale. Proprio la dott.ssa Mulè la scorsa settimana fugando alcune voci negative aveva espresso il suo convincimento positivo. L’assegnazione delle bandiere blu era molto attesa anche dagli operatori turistici proprio perchè trainante per il turismo balneare. Subito dopo l’ufficialità della notizia, infatti, il presidente della Cooperativa di operatori turistici Jonica Holidays Maurizio Baggetta “interpretando il pensiero di tutti gli operatori turistici che operano sulla riviera esprime un vivo Apprezzamento per le riconfermate Roccella e Siderno.e sottolinea che il riconoscimento arriva in un momento che vede gli operatori del settore impegnati ad organizzarsi per presentare agli ospiti in arrivo un territorio pulito, accogliente e organizzato. Sono convinto – ha aggiunto Baggetta – che questo riconoscimento servirà ad attrarre più turisti e mi auguro che per il prossimo anno si impegnino anche altri comuni della riviera che hanno buone possibilità di inserirsi nel novero dei premiati. Il territorio ha bisogno anche di queste cose”. Soddisfatto anche Mario Diano, presidente del Corsecom, struttura che raggruppa numerose qualificate associazioni che si sono impegnate in azioni di volontariato per rendere più agevole il lavoro del tecnico Lorenzo Surace che ha curato la parte programmatica per rispondere ai vari requisiti richiesti. La bandiera blu, giunta quest’anno alla sua 35esima edizione fa parte di un programma della Fee (Foundation for Environmental Education) che assegna il prestigioso vessillo ai comuni marinari e lacustri con le acque più pulite, notevole rispetto dell’ambiente e presenza di servizi balneari di qualità. E’ questa la terza volta che Siderno ottiene la bandiera blu. A parte lo scorso anno l’aveva ottenuta per la prima volta una diecina di anni addietro.

nella foto La bandiera blu sventola sul lungomare presso il monumento al marinaio, uno dei luoghi simbolo della città