Home / Politica / REGGIO CALABRIA-ARCHI CLUB E FORZA ITALIA POLEMIZZANO

REGGIO CALABRIA-ARCHI CLUB E FORZA ITALIA POLEMIZZANO

ASSOCIAZIONE ARCHI CLUB : VERGOGNOSA POLEMICA DA PARTE DI FORZA ITALIA CHE OFFENDE LA STORIA DI CHI PER ANNI HA SERVITO REGGIO CALABRIA

Apprendiamo dalla stampa, stupiti e sconcertati, di una polemica da parte del gruppo consiliare di Forza Italia che al posto di produrre proposte in favore della città o creare una alternativa per la guida di Reggio Calabria, troppo impegnata a litigare al proprio interno ed in pieno stato confusionale, offende la memoria e la storia di chi per anni ha servito la città di Reggio Calabria come professionista esemplare e medico dalle profonde doti umane.

La richiesta di accesso agli atti fatta da Forza Italia produrrà come conseguenza il fatto che a richiedere l’intitolazione di una arteria cittadina allo stimato Prof. Castorina non è stato il nipote di quest’ultimo, che si è limitato ad apprezzare la nostra iniziativa,  bensì la nostra associazione insieme ad altre associazioni con regolari lettere protocollate all’ente e successivamente ad una partecipata iniziativa pubblica alla quale abbiamo preso parte, organizzata dall’Anassilaos dove si è celebrata la figura di quello che fu il Direttore del Befotrofio Provinciale di Reggio Calabria.

La nostra richiesta indirizzata allo stimatissimo Prof. Cantarella ed ai componenti di tutta la commissione toponomastica è stata discussa ed affrontata come tutte le richieste che vengono sottoposte a quella che è la commissione più produttiva dell’intero ente.

L’autorevolezza delle istituzioni, come afferma Forza Italia, impone a chi le rappresenta di tacere se non si è in grado di dire la verità, o di essere quantomeno utili alla collettività.

Provare ad inserire la memoria di un pezzo di storia del nostro territorio dentro le beghe politiche e partitiche è vile, vergognoso ed ignobile.