Home / News / SIDERNO – CONVEGNO DEL PD SUL FEMMINICIDIO, IL MESSAGGIO DI MARIA TERESA FRAGOMENI

SIDERNO – CONVEGNO DEL PD SUL FEMMINICIDIO, IL MESSAGGIO DI MARIA TERESA FRAGOMENI

Aristide Bava
SIDERNO – Anche Siderno ah solennizzato la giornata contro il femminicidio e la violenza contro le donne con un convegno organizzato dal Circoilo del Pd che si è tenuto presso la libreria Mondadori alla presenza di un folto pubblico. Tra gli ospiti della manifestazione anche l’assessore regionale al bilancio Maria Teresa Fragomeni. Dal convegno il messaggio della stessa Maria Teresa Fragomeni che il femminicidio, lo stalking e la violenza sulle donne costituiscono, purtroppo, alcune delle gravi piaghe della nostra società, al punto da divenire delle vere e proprie emergenze. I ripetuti atti di femminicidio e di maltrattamenti subiti dalle donne, molti dei quali avvengono in ambienti familiari, -ha detto la Fragomeni – certificano un dato culturale inoppugnabile: le cosiddette motivazioni che spingono al femminicidio hanno radici in ritardi culturali ed antropologici, che necessitano di un impegno ampio, e non soltanto di tipo sanzionatorio. L’inasprimento delle pene certamente è un deterrente a posteriori, seppure con efficacia limitata. E’ necessario, invece, corredarlo di un lavoro pedagogico che tutta la società meridionale, in particolare, deve esigere dalle istituzioni pubbliche, con interventi mirati a sostegno delle famiglie e delle vittime di violenza. Sarebbe auspicabile, pertanto, – ha aggiunto l’assessore regionale – implementare, sin dalle scuole dell’infanzia, un programma educativo che conduca le bambine e i bambini ad un costante rapporto paritario e di reciproco rispetto. Occorre, quindi, insegnare ai più piccoli la ricchezza della differenza di genere. I nostri giovani sono la spina dorsale del nostro Paese e, nei loro confronti, occorre fare opera di sensibilizzazione perché possano prepararsi al futuro e gettare le basi di una società più giusta. Non è più procrastinabile l’impegno delle Istituzioni e di tutte le formazioni sociali sane contro ogni forma di violenza alle donne. Maria Teresa Fragomeni ha evidenziato l’ “impegno” che la Regione Calabria negli ultimi anni ha alimentato costantemente, ponendo in Bilancio, per il triennio 2017-2019, un totale di 1.200.000,00 euro (400.000,00 euro annui, di cui 200.000,00 euro destinati a Istituzioni sociali private e 200.000,00 a istituzioni pubbliche). I lavori sono stati moderati da Laura Rullo e introdotti da Giusy Massara segretaria delò Circolo sidernese alla quale hanno fatto poi seguito oltre all’intervento di Maria Teresa Fragomeni quelli di Alessandro Archinà. del direttivo Pd, di Giorgio Ruso past president del Kiwanis Club, di Cristina Marino del Centro Calabrese di solidarietà , di Francesco Rao presidente del Dipartimento Calabria Associazione nazionale Sociologi e di Pasquale Mesiti Direttore sanitario aziendale dell’ Asp di Reggio Calabria che hanno trattato il delicato argomento nelel sue più svariate sfaccettature.

nella foto – Mesiti, Fragomeni, Rullo