Home / Ambiente / SIDERNO – LA MINISTRA GELMINI SI CONGRATULA PER LA BANDIERA BLU

SIDERNO – LA MINISTRA GELMINI SI CONGRATULA PER LA BANDIERA BLU

Aristide Bava
SIDERNO – Nel corso di una riunione della Consulta comunale presieduta da Ersilia Multari, alla quale ha partecipato anche la Commissione straordinaria , è stata data notizia che Il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini ha inviato al Comune di Siderno una lettera di congratulazioni per la conquista, per il secondo anno consecutivo, della Bandiera Blu. Il testo della lettera è stato letto integralmente durante l’incontro, dalla Commissaria Matilde Mulè. La riunione della Consulta era stata convocata proprio per definire i principali aspetti organizzativi che faranno da corredo alle iniziative previste questa estate per solennizzare il riconoscimento e per mettere a punto le principali iniziative che saranno attivate quest’anno per l’ estate sidernese. All’incontro ha partecipato anche l’ Ing. Lorenzo Sorace che ha curato già lo scorso anno l’attività progettuale per ottenere la Bandiera Blu e che ha espresso il suo compiacimento per il nuovo riconoscimento. La lettera della Ministra Gelmini è stata accolta favorevolmente dai componenti della Consulta comunale che hanno espresso la duplice soddisfazione sia per il riconoscimento sia per la lettera del Monistro. E’ intervenuta, a questo proposito la presidente della Commissione straordinaria Maria Stefania Caracciolo che ha anticipato che l’autorevole esponente del Governo sarà invitata a Siderno. Si è soffermata anche sull’importanza della Bandiera Blu conquistata per la fattiva opera fatta dall’amministrazione comunale nei settori previsti dai parametri indicati dalla Fee per ottenere il riconoscimento. Per solennizzare la seconda Bandiera Blu consecutiva, è stato anticipato che sarà organizzata una apposita manifestazione ufficiale che avrà luogo ai primi di luglio. Questa manifestazione sarà preceduta da una giornata ambientale in cui saranno esaltati i valori dell’ecologia e del riciclo dei materiali alla quale sarà chiamata a partecipare l’intera comunità . Prima della chiusura dei lavori della Consulta la viceprefetto Caracciolo ha dato notizia che a breve saranno consegnati alcuni immobili confiscati a famiglie bisognose prive di abitazioni ed ha invitato i volontari della consulta ad attivarsi nelle operazioni di pulizia delle aree verdi adiacenti. Il calendario delle manifestazioni estive di Siderno sarà redatto dalla consulta in tempi relativamente brevi e, quindi, reso pubblico.
Nella foto – L’intervento dela acommissaria Mulè che ha letto la lettera del Ministro Gelmini