Home / Sport / SIDERNO – INIZIATI I LAVORI DEL PALASPORT

SIDERNO – INIZIATI I LAVORI DEL PALASPORT

Aristide Bava
SIDERNO – I lavori del Palazzetto dello Sport di Siderno sono iniziati e si concluderanno in tempi relativamente brevi . Assicurazione in questo senso è stata data da Antonio Parisi, sidernese, titolare dell’impresa che ha vinto la gara d’appalto , e che vuole terminare al piu’ presto l’importante opera destinata a qualificare una importante area della città e dare una forte spinta all’attività sportiva. Siamo andati a trovarlo sul cantiere aperto per la realizzazione dell’opera e ci ha dato conferma che entro la fine di questo mese dovrebbe arrivare la struttura lamellata con cui sarà realizzato il tetto del palazzetto e, se le cose andranno per il verso giusto visto che le opere murarie sono in corso di realizzazione, entro la fine del mese di gennaio 2019 il Palazzetto dello Sport di Siderno sarà una bella realtà. E’ questa una notizia da considerare in maniera fortemente positiva visto che l’opera in questione è attesa in città da oltre 12 anni e sino a qualche tempo fa erano emersi timori su possibili nuovi ritardi visto che i lavori per l’appalto erano stati consegnati nel giugno scorso. Invece si è trattato di un falso allarme determinato dal fatto che la location del Palazzetto non è piu’ nella parte alta della contrada Condassondolo , in coincidenza con l’incrocio della via Macrì, come era previsto nel progetto di oltre un decennio or sono ma alcune centinaia di metri piu’ in basso. Piu’ precisamente nella vasta area della stessa contrada Condassondolo a fronte di Piazza della Cittadinanza Europea ( Piazza Mercato) prospiciente al prolungamento del Torrente Arena e di via Sasso Marconi, a lato della via Peppino Brugnano. L’area è stata già recintata e sono stati realizzati alcuni scheletri della struttura . Adesso è il caso di dire veramente finalmente. Il progetto preliminare dell’opera , di cui si parlava già nel 2006, era stato approvato nel lontano dicembre del 2009 ma restò giacente tra le maglie della burocrazia sino al 2016 quando è stata la precedente amministrazione a riportarlo alla luce. Nel marzo di quell’anno fu approvato il progetto definitivo e nel dicembre dello stesso anno fu approvato il progetto esecutivo dei lavori aggiornato ed adeguato alle modifiche introdotte da nuove norme legislative. Dopo le varie formalità burocratiche legate alla procedura d’appalto, nell’aprile del 2018 sono stati approvati i verbali di gara con la proposta di aggiudicazione, appunto, alla Ditta Antonio Parisi Il contratto di appalto è stato stipulato, dopo le ulteriori formalità il 14 giugno 2018. Per la consegna ufficiale sono previsti 450 giorni da quella data ma, a sentire il titolare della ditta appaltante, come già detto, potrebbero essere terminati molto prima.

nella foto ” – La vasta area ( recintata) dove sta sorgendo il Palazzetto dello Sport.